Hari Lualhati – artista

Sono rimasta molto colpita, quasi sorpresa, dalla meravigliosa Arte che vi porterò a conoscere attraverso parole che esprimono silenzi e sensazioni. 

Questa che vedremo è infatti un’Arte sincera, spesso pura, a volte diretta.

Un’Arte che arriva al cuore, per poi giungere all’anima e dividerla in tante parti che vengono distribuite al pubblico. Un pubblico attento, ma anche un pubblico che sa amare.

Hari Lualhati, l’artista protagonista di questa Arte, è un’artista che sa parlare.

Parlare in un modo diverso, parlare con i silenzi che danno speranza, ma soprattutto parlare con l’amore.

Sì.. perché è proprio l’Amore il vero personaggio delle sue opere. Un Amore che si unisce alla Terra che abitiamo e al Cielo che sogniamo; un Amore che incontra la bellezza, la natura, le cose belle, le cose vere. Un’Amore puro, dunque. Amore perduto, ritrovato, desiderato.

Uomini e donne che si uniscono diventano un unico corpo; persone e animali che fanno altrettanto, proprio perché per Hari ogni essere vivente è legato all’altro da un filo invisibile che solo il buio potrà spezzare via.

Ma l’Arte di Hari è un’arte che va al di là del semplice pensare; è un’Arte che sa trasmettere emozioni vere, stati d’animo dimenticati, la luce nel cuore, il mondo nell’anima.

Guardare le sue opere fa bene a noi stessi, e ci ricorda che la felicità è sì un miraggio lontano, ma anche che quel miraggio possiamo guardarlo con occhi sempre nuovi.

E questo significa che siamo vivi.

Hari Lualhati è un’artista (pittrice, illustratrice, grafica, designer) nata nelle Filippine e laureata in Arte presso l’Università delle Filippine. Hari ha lavorato a Manila, Hong Kong, Shenzhen China e Sud Africa, dove vive attualmente. Ha ricevuto numerosi premi da differenti concorsi internazionali come l’ “ARC Staff Awards” 2016 (USA), “Arte Dinamica” 2016 (Rome), American Art Awards 2014 – primo premio (USA), The Palm Art Award Certificate of Excellence 2012 (Germania). E’ stata inoltre selezionata per la Prima Biennale di Arte di Palermo 2012, è stata inserita nella lista di Ken Bromley diArt Supplies Cover Competition 2012 (UK), ha fatto parte della Top Ten dei vincitori di Vivid Arts Network “Conscious Creation” 2012 presso l’International Fine Art Competition (New York). Si è parlato inoltre di Hari in magazine e riviste internazionali, come “Insight” Magazine per l’anno 2013 e Close to Art Magazine, un magazine francese di arte, design e architettura. E’ anche stata sulla copertina dell’International Art Magazines come Manager dell’Arte 2013. I lavori di Hari Lualhati sono stati esposti nelle Filippine, Hong Kong, Sud Africa, Italia, Germania, Armenia e Ucraina.


Stefania Meneghella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...