Wenli Liu – artista

Il pennello scorre sulla tela, dolcemente, diventando un mondo nuovo, diventando un mondo che si costruisce da solo, come se fossero i colori i soli veri abitanti, come se ci fossero i colori a riempire il vuoto dell’anima. In modo universale, in modo del tutto sincero, il pennello scorre sulla tela dando quasi l’impressione di essere l’unico a guardarci, ad esserci.

Stiamo parlando dell’anima di un’artista eccezionale, per cui il pennello che scorre sulla tela è l’unico mondo capace di renderla in pace, serena, felice. Lei è Wenli Liu, originaria di Pechino (China), e oggi ha accettato di parlarci della sua meravigliosa arte che, in questo spazio, delizierà i nostri sguardi. C’è un aspetto in particolare che si evince nell’ammirare le sue opere, ed è una completa empatia che si instaura tra la tela e lo spettatore, un’empatia costruita da sguardi, da quello sguardo che l’artista dipinge con tutta la forza che ha in corpo. Come se dovesse comunicarci qualcosa, come se avvertisse il desiderio di diventare parte della nostra vita. Le pennellate sono delicate, come delicata è l’anima di chi dipinge, un’anima fatta di dolcezza e sentimenti puri; sono tanti i valori che le opere di Wenli riescono a comunicare, ma più di tutti è la bellezza. Le donne che ritrae, che ricordano il Paese originario dell’artista, sono afflitti da pensieri che sembrano uscire dalla tela e giungere sino alla mente di chi ammira, creando quasi un filo invisibile che lega i due soggetti. A fare da sfondo alle figure è un ambiente confuso, a volte misterioso, spesso enigmatico che, con pennellate miste e veloci, creano un contrasto con la tranquillità e la pacatezza dei protagonisti dell’opera. Un altro fondamentale elemento è la semplicità con la quale Wenli dipinge, come se volesse dimostrare al mondo la meraviglia delle piccole cose, di ciò che può portare una felicità improvvisa. I colori sono dunque tenui, come lo stato d’animo del personaggio, dimostrando soprattutto una grande padronanza della tecnica pittorica, in cui riesce a stabilire un legame tra l’arte e la sua anima. Laureata presso la facoltà di ingegneria e architettura di Pechino (China) vent’anni fa, seguendo le sue passioni per arte e letteratura, ha lavorato come giornalista e editor per diversi anni. Nel 1998 ha iniziato a studiare Arte presso l’accademia di San Francisco laureandosi in graphic design. Dopo aver lavorato come graphic designer si dedica all’arte, diventando un’artista professionista. I suoi quadri sono stati mostrati alla Dallas LuminArte Gallery, Dallas world trade Center, Blow-Up Gallery and Plano Art Association 125 8th Annual Juried Show.


Stefania Meneghella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...