Come farfalle

28 dicembre 2012, ore 2.00 CLIZIA Le mani aggrappate al cuscino, il volto sprofondato nei cuori infranti, l'anima intrappolata nella rete dei suoi desideri. C'era un sogno che Clizia non aveva ancora realizzato, ma le parole le sussurrava a sé stessa, solo a sé stessa. Il mondo viveva ad occhi chiusi, quella notte. Tranne lei, … Continua a leggere Come farfalle